Discussioni di architettura
 

se non siete evaporati..[scale in pietra]

elledi 29 Lug 2015 15:37
Ciao,
sistemazione di una cascina in Lombardia.
Ci sono queste scale
http://it.tinypic.com/r/166hffl/8
ed ho un pó di domande.

I segni sono:
rosso: avanzi di cemento duro da togliere (acidate ormai 3-4 volte)
grigio: sembrano resti di vernice poliuretenica.

Domande.
- Io sono abituata alla pietra serena o consimili. Mai vista sta roba.
Qualcosa fra il serpentino e la pietra di Luserna.
- é normale trovare scale bocciardate a punta grossa? A cosa serviva?
per non scivolare?
- non é che han riutilizzato gradini di scale esterne, tipo chiese,
campanili, fontane? O la scala in origine era esterna? Si spiegherebbe
la scelta.
- che ci si fa? Escluso toglierle, fan parte del muro portante, lo
attraversano e lo percorrono in toto fin al tetto.
Mi dispiace coprire la pietra se si puó recuperare.
- copertura semplice ed economica? anche provvisoria? tappeto: ni,
pericoloso e scomoda la pulizia. Legno: forse ma caro. Coprire con
gradino in cotto? Stuccare tutto e verniciare? resina?


grazie e buon caldo a tutti!
Ghost Dog 29 Lug 2015 16:46
Il 29/07/2015 15:37, elledi ha scritto:
> Ciao,
> sistemazione di una cascina in Lombardia.
> Ci sono queste scale
> http://it.tinypic.com/r/166hffl/8
> ed ho un pó di domande.
>
> I segni sono:
> rosso: avanzi di cemento duro da togliere (acidate ormai 3-4 volte)
> grigio: sembrano resti di vernice poliuretenica.
>
> Domande.
> - Io sono abituata alla pietra serena o consimili. Mai vista sta roba.
> Qualcosa fra il serpentino e la pietra di Luserna.
> - é normale trovare scale bocciardate a punta grossa? A cosa serviva?
> per non scivolare?
> - non é che han riutilizzato gradini di scale esterne, tipo chiese,
> campanili, fontane? O la scala in origine era esterna? Si spiegherebbe
> la scelta.
> - che ci si fa? Escluso toglierle, fan parte del muro portante, lo
> attraversano e lo percorrono in toto fin al tetto.
> Mi dispiace coprire la pietra se si puó recuperare.
> - copertura semplice ed economica? anche provvisoria? tappeto: ni,
> pericoloso e scomoda la pulizia. Legno: forse ma caro. Coprire con
> gradino in cotto? Stuccare tutto e verniciare? resina?
>
>
> grazie e buon caldo a tutti!

belli questi gradini.
personalmente non li coprirei, sono una particolarità.
Ci sono acidi per la pulizia della pietra che la ripuliscono da
qualsiasi cosa, un buon marmista ti può inidirizzare al prodotto
corretto, ovviamente prima di iniziare il lavoro fai qualche prova su
piccole porzioni nascoste.
GD

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
http://www.avast.com
Ghost Dog 29 Lug 2015 18:11
Il 29/07/2015 18:04, Gabriele Pranzo� ha scritto:
> On Wed, 29 Jul 2015 16:46:10 +0200, Ghost Dog
> <ghost_dog_don't_works_@g.g> wrote:
>
>> Ci sono acidi per la pulizia della pietra che la ripuliscono da
>> qualsiasi cosa
>
> Purtroppo con alcune vernici bastarde non esiste soluzione, la pietra
> non ri riesce più a pulire.
>
> Ciao ciao.
>
Ad oggi sono persino riuscito a pulire la pietra dal poliuretanico di
finitura dei cappotti isolanti.
Certo che se è una vernice ad olio che ha impregnato la pietra, allora
la macchia rimane. A quel punto si può provare una levigata, se non è
penetrata troppo in profondità una asportazione di qualche decimo di
millimetro può funzionare.
GD


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
http://www.avast.com
eddy 29 Lug 2015 20:21
Il giorno mercoledì 29 luglio 2015 15:37:49 UTC+2, elledi ha scritto:
> Ciao,
> sistemazione di una cascina in Lombardia.
> Ci sono queste scale
> http://it.tinypic.com/r/166hffl/8
> ed ho un pó di domande.
>
> I segni sono:
> rosso: avanzi di cemento duro da togliere (acidate ormai 3-4 volte)
> grigio: sembrano resti di vernice poliuretenica.
>
> Domande.
> - Io sono abituata alla pietra serena o consimili. Mai vista sta roba.
> Qualcosa fra il serpentino e la pietra di Luserna.
> - é normale trovare scale bocciardate a punta grossa? A cosa serviva?
> per non scivolare?
> - non é che han riutilizzato gradini di scale esterne, tipo chiese,
> campanili, fontane? O la scala in origine era esterna? Si spiegherebbe
> la scelta.
> - che ci si fa? Escluso toglierle, fan parte del muro portante, lo
> attraversano e lo percorrono in toto fin al tetto.
> Mi dispiace coprire la pietra se si puó recuperare.
> - copertura semplice ed economica? anche provvisoria? tappeto: ni,
> pericoloso e scomoda la pulizia. Legno: forse ma caro. Coprire con
> gradino in cotto? Stuccare tutto e verniciare? resina?
>
>
> grazie e buon caldo a tutti!

Non è chiara la foto non si distinguono i particolari della pietra ma di primo
acchitto mi sembrano quei scalini che si facevano dalla fine '800 fino agli
anni '30. Mi sembra il "marmo/pietra artificiale" una miscela di cemento e
graniglia di pietra, simile alle marmette 20x20 delle case dei nostri nonni,
solo che le graniglie erano di dimensioni maggiori. All'epoca ci facevano anche
gli scalini, come fontane da giardino, perfino i grandi vasi delle "arancere".
Mi è capitato qualche volta di vederle, in genere li usavano per le scale
esterne, ho un restauro in corso, con questo tipo di gradini sulla scala esterna
dell'ingresso del 2° dalla piazza. Il fatto che si presenti come "bocciardata"
è caratteristica che potrebbe avvalorare la mia ipotesi, è la caratteristica
di questi scalini dopo un uso prolungato, si consuma il "cemento" mentre la
pietra più "dura" "esce fuori". Se è questo il caso, la pietra artificiale" in
genere tendo a salvare, per mantenere intatto lo spirito della casa. Ma sono un
restauratore molto "fissato". Nel mio stu***** ho mantenuto le pavimentazioni
originali in "pietra artificiale", anche nell'ex cucina, solo nei bagni dove
erano purtroppo cambiate ho messo pavimentazioni moderne. In genere se non molto
rovinate le pulisco, riparo magari con inserimento di idonee boiacche, e poi
rilucido come erano in originale. Nel caso dove non sia possibile la lucidatura,
per via del degrado li pulisco per quanto possibile, con idonee soluzioni non
corrosive, e poi rivesto magari con resina trasparente, in un caso ho usato
lastre in vetro temprato, per non toccare la superficie.
elledi 30 Lug 2015 12:00
Rispondo qui a tutti perché effettivamente la foto non rende. Ho
riprovato mettendole qui: https://ortoperorto.wordpress.com/gradini/
un blog mai nato.

@eddy.
Escluderei che siano di cemento, non avremmo segni di puntazza cosí
regolari ma soprattutto nel sottoscala non si vedrebbe lo spacco di
cava. O no? (in effetti non so come fossero/siano le controforme del
cemento (o come le chiamate, controcasse? stampi?..)
Ah, non ho le chiavi del sottoscala ma cmq l'accesso é al momento ostruito.
Possono certamente essere stati ricoperti di cemento perché qualsiasi
donna di casa li avrebbe trovati impulibili e avrebbe rotto a sfinire.
Cosí mi meraviglia il contrario: di non aver trovato maggiori tracce di
cemento.
Nota: due o tre gradini sono di una pietra diversa, meno scura, senza
segni di scalpello e la piana pare essere a taglio ******* di cava.Per
quelli piú ci penso piú direi una pietra di Luserna.

@GD
in effetti proveró a far passare uno smeriglio solo sul poliuretano.
Lo smeriglio sulle piane ha dato risulatati nulli. Per questo ipotizzo
una lavica.
Acidi: l'acido di pulizia del gres come non darlo.
Meglio é andata con l'acido muriatico puro.


@Gabriele
Qui serve dare uno spessore o nei buchi ci sará sempre sabbietta e
s*****o. Sarebbe bello dare un impregnante nero ma temo assaissimo che in
certi punti assorba, in altri no e venga una roba "mi é caduto l'olio
per le scale".
La resina: trasparente richiede una pulizia dei fori "alla cotton fioc"
previo asportazione del cemento residuo (se..). Quasi quasi propendo per
un fumo di Londra. Tuttavia un dubbio: come si fa sul mezzo toro del
gradino? Non cola su quello sotto?

ma insomma, se ci metto delle pianelle antiche di cotto lombardo, quello
variegato o il fiammato di Lodi, no?
http://www.fornacebrioni.it/pavimenti.php (cari ammazzati)
E'troppo visualmente scontato/cheap? uffi:-)
Grazie della pazienza!!!

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni di architettura | Tutti i gruppi | it.arti.architettura | Notizie e discussioni architettura | Architettura Mobile | Servizio di consultazione news.